Cerchi l’abito da sposa? Ecco 3 linee guida per trovare il tuo in atelier.

Cerchi l’abito da sposa? Ecco 3 linee guida per trovare il tuo in atelier.

Leggendo informazioni e articoli su diverse riviste wedding a proposito di atelier e abiti da sposa pare che tutte le giovani bride to be abbiano aspettato il momento del matrimonio da una vita e che non vedano l’ora di iniziare la ricerca del famoso Abito Bianco. Ma è proprio così? – mi sono chiesta – E se invece non è mai stato un loro sogno? Poniamo il caso che ti dicessero di trovare il tuo abito da sposa in uno spazio sconfinato di abiti da sposa, come ti sentiresti? Probabilmente avvertiresti una sensazione di smarrimento e panico. Ecco, per evitare proprio quelle emozioni li, sarà utile ed efficace avere linee guida che ti aiuteranno a trovare l’abito giusto in serenità. Parlando con stilisti come Miranda Di Sipio o Melania Fumiko, di cui puoi leggere gli articoli in questa pagina e quest’altra, ho avuto modo di capire che ci sono 3 linee guida che aiutano ad andare a colpo sicuro.

Ve le racconto di seguito insieme all’esperienza che potrete fare in atelier.

Atelier: Kate Beaumont – ph: India Hobson

Atelier: Kate Beaumont – ph: India Hobson

Atelier: Kate Beaumont – ph: India Hobson

Linea guida 1: Fissa il mese e il luogo del matrimonio

Se non hai la minima idea di che tipo di abito da sposa vorresti indossare inizia fissando il mese, il luogo del matrimonio e del ricevimento (se ci sarà). Così sarà l’abito che si adatterà alla location e al contesto scelto. Se ad esempio amate particolarmente i contesti rustici, naturali e informali, eliminerete tutti gli abiti da sposa eleganti, sfarzosi con gonne voluminose, luccicanti, tessuti strutturati come il mikado o il taffetà. Ma questa non è una regola ferrea e vale anche il ragionamento opposto. Cioè, se amate un particolare stile di abito da sposa potete partire dal modello e sulla base di quello sviluppare il contesto.

Il punto di fondo in entrambi i casi è partire da un rifermento solido e preciso che vi permetta di muovermi con sicurezza e decisione nell’arco delle prossime scelte.

Linea guida 2: Stabilisci il budget

Eh sì, possiamo sognare di indossare l’abito di cui ci siamo innamorate in vetrina ma è con il budget che dobbiamo fare i conti. Per questo è importante stabilire il range a disposizione oltre il quale non è possibile andare. A proposito, se vi rivolgete ad un brand infranchising anche le modifiche all’abito avranno un costo. Che si tratti di accorciare, aggiungere o togliere. Un altro elemento che spesso fa lievitare il prezzo è la presenza di lavorazioni particolari sia su corpino sia sulla gonna. Un abito con un corpino lavorato e una gonna in tessuto semplice senza ricami e pizzi è sicuramente meno costoso di un modello completamente ricoperto di pizzo.

Linea guida 3: abito su misura o in franchising

L’esclusione di una certa tipologia di atelier ti aiuterà ad apportare un’ulteriore limitazione che semplificherà notevolmente la scelta. Ti spiego le principali differenze. L’abito su misura è realizzato da zero da uno stilista che lo crea appositamente su di te. Per questo rispecchierà i tuoi gusti e il tuo stile al 100%. L’abito in franchising, quello delle catene e dei brand internazionali, è realizzato in stock e su manichini dalle taglie standardizzate. Abiti di questo genere possono essere modificati  ma potrebbero presentare difetti perchè riadattati al tuo fisico.

Considera che da quando ti rivolgi in atelier passeranno circa 5-6 mesi per il tuo abito.

Atelier: Kate Beaumont – ph: India Hobson

Atelier: Kate Beaumont – ph: India Hobson

Atelier: Kate Beaumont – ph: India Hobson

I 4 appuntamenti per l’abito da sposa in atelier su misura

Se cerchi l’abito da sposa su misura parteciperai a circa 4 appuntamenti.

  • 1 Appuntamento:  In questa fase conoscerai la stilista, i suoi modelli e proverai gli abiti già presenti in atelier. Racconterai i tuoi gusti e valuterete insieme il tipo di abito che ti si addice.
  • 2 Appuntamento: Potrai visionare il bozzetto realizzato per te e se ti piace e ne sei convinta si proseguirà con la presa delle misure.
  • 3 Appuntamento: Alcune stiliste prima di realizzare l’abito finale realizzano un abito di prova in tela, un modo per poter fare tutte le modifiche desiderate per salvaguardare il tessuto finale.
  • 4 Appuntamento: proverai l’abito finale e verificherai che indossandolo ti senta a tuo agio e sia confortevole nei movimenti.

I 3 appuntamenti per l’abito da sposa in atelier infranchising

Per quanto riguarda l’acquisto dell’abito presso atelier infranchising gli appuntamenti di base sono 3 che possono aumentare o diminuire a seconda delle modifiche.

  • 1 Appuntamento in atelier infranchising: Racconterai lo stile del tuo matrimonio e come immagini il tuo abito da sposa. Visionerai gli abiti a disposizione e ne proverai alcuni. Individuato il tuo prenderete le misure per modificarlo alla perfezione.
  • 2 Appuntamento in atelier infranchising: Proverai l’abito con le prime modifiche e valuterai se sono sufficienti o se ti piacerebbe aggiungere o togliere alcuni dettagli ad esempio sulla maniche o sulla gonna.
  • 3 Appuntamento in atelier infranchising: Proverai l’abito finale e finalmente potrai portarlo a casa.

Queste sono indicazioni di massima, generalmente gli appuntamenti si sviluppano così, poi ogni esperienza ha la sua storia, le sue particolarità e le sue tempistiche.

Leave a Reply