Covid19 e abito da sposa: miniguida per adattarlo al cambio data.

Covid19 e abito da sposa: miniguida per adattarlo al cambio data.

Covid19 e abito da sposa: che fare con il tuo abito da sposa se stai spostando la data del matrimonio al prossimo autunno/inverno? Rispondo a tutte le spose che si trovano in questa situazione: il modo per salvare abito e portafoglio c’è, anzi, ce n’è più di uno! Ho parlato di questo e della situazione atelier con 4 stiliste affermate nel settore abiti da sposa. Si tratta di: Maura Brandino, Miranda di Sipio, Silvia Valli, Melania Fumiko. Ognuna mi ha lasciato un consiglio e la propria impressione su quanto sta accadendo a proposito di Covid19 e abito da sposa. Siamo volate nelle loro rispettive città per avere una visione più ampia riguardo al nostro paese. Torino per Maura Brandino, Firenze per Miranda di Sipio, Como per Silvia Valli, Milano per Melania Fumiko.

Qui trovate le loro osservazioni e più sotto i consigli per il vostro abito, a seconda della vostra situazione: che vi siate rivolte ad un atelier che lo ha realizzato su misura per voi o che lo abbiate acquistato da una grande catena.

Maura Brandino, com’è la situazione del tuo atelier di Torino?

<< Noi adesso siamo fermi. Avevamo pronti tutti gli abiti imbastiti per le spose di maggio ma in questa situazione tutto è fermo. Chiaramente le spose della primavera 2021 non avranno ripercussioni quindi possono stare tranquille! E’ importante, invece, che le spose della primavera/estate 2020 non aspettino l’ultimo momento per scegliere una nuova data. Sicuramente, in questa circostanza, essere flessibili premia. Ed essere flessibili significherà anche accettare date infrasettimanali per il nuovo matrimonio. >>

Abito da sposa – Silvia Valli

Riguardo all’abito da sposa, che cosa consigli alle ragazze che hanno un abito estivo e sposteranno il matrimonio in autunno?

<< Mi sento innanzitutto di rassicurarle, possono stare tranquille, un rimedio c’è! Rispetto agli abiti acquistati da collezioni l’abito da sposa artigianale e fatto su misura è facilmente adattabile, tolta la sovrastruttura non ha particolari stagionalità. Possiamo aggiungere accessori come pelicciotti, stole, scalda cuore, mantelle, utilizzando tessuti pesanti come il broccato, il velluto, la lana. Oppure possiamo decidere di aggiungere maniche più o meno lunghe dalle forme più svariate. >>

Miranda di Sipio, com’è la situazione del tuo atelier a Firenze?

<< Anche qui siamo fermi, non potendo spostarci ho deciso di trasferirmi in atelier per portare avanti le ultime consegne. Chiaramente i matrimoni di luglio sono stati posticipati ai primi mesi autunnali ma non si demorde. Anzi, possiamo solo che cogliere questa circostanza per riscoprire il fascino dei matrimoni invernali. Purtroppo, mi diceva, al momento non è possibile fare progetti, nessuno sa quello che succederà. >>

E’ vero, siamo in balia delle onde, come se fossimo nel bel mezzo del mare in burrasca quando, poche ore prima, il meteo dava sereno: tutto è inaspettato. Eppure possiamo sempre fare qualcosa, c’è sempre una soluzione! Leggete un po’ che cosa consiglia la stilista Silvia Valli.

Abito da sposa – Silvia Valli

Silvia Valli, come possiamo abbinare correttamente accessori invernali all’abito da sposa estivo?

<< Gli abiti per la stagione primaverile ed estiva verranno riprogettati considerando tessuti più consoni alle stagioni che seguiranno. Se invece si volessero mantenere le scelte fatte, si potrebbero considerare accessori come copri-spalle leggermente imbottiti o golfini incrociati in lana per abiti con gonne voluminose mentre cappottini per chi avesse scelto i pantaloni.
Nella riprogettazione dovremo considerare i materiali che saranno disponibili non appena sarà possibile riprendere le attività e di conseguenza le importazioni di pizzo dalla Francia. Per la seta invece nessuna difficoltà perché le tessiture sono fortunatamente nel nostro territorio. >>

Melania Fumiko, quali impressioni riguardo alla tua attività e al business legato alla moda sposa?

 << L’impatto oltre che economico è anche psicologico. Questo virus sta toccando un business legato alla socialità, alla felicità, alla gioia, alla convivialità. Ora il sentimento comune ha molto a che fare con l’incertezza, però più saremo flessibili più riusciremo a fare meglio. E questo vale per noi stilisti in primis. Ci adegueremo facendo straordinari per consegnare in tempo e certamente modificando l’abito a seconda del nuovo mood stagionale. >>

Melania mi raccontava che anche un’importante filiera tessile come quella dell’India è ferma e questo rappresenta un aspetto non indifferente per tutti i colossi della moda sposa che lavorano su collezioni e si affidano molto a questo tipo di mercato. Il vostro abito non mancherà e fare festa circondandosi delle persone amate sarà una nuova gioia, forse ancora più grande.

Se dunque stai spostando il tuo matrimonio ai mesi più freddi ma hai già acquistato il tuo abito da sposa in vista del periodo estivo, di seguito troverai alcune soluzioni per salvaguardare il tuo sogno e l’investimento economico.

Abito da sposa – Melania Fumiko

Covid19 e abito da sposa – Se ti sei rivolta ad un atelier artigianale come i precedenti e hai scelto un abito su misura puoi:

  1. Far aggiungere maniche. In questo caso possono avere dimensioni e forme differenti. Lunghe fino al polso o a tre quarti, ampie a pipistrello o dritte e aderenti.
  2. Far aggiungere una fodera interna pesante. Solitamente la fodera interna è in seta leggera e fresca ma per i periodi invernali ne esistono di più pesanti come quelle in mussolina di lana.
  3. Scegliere di far realizzare copri-spalle, mantelle, cappe, stole, bolerini, pellicciotti o pregiati cardigan in lana. Modificare il tuo abito senza sostituirlo è possibile e i sarti in questo sono dei veri maghi! Loro sapranno consigliarti al meglio, l’importante è avere spalle coperte.

I tessuti invernali a disposizione per gli abiti da sposa sono moltissimi. Te ne elenco alcuni: velluto, broccato, cady pesante, duchesse pesante, e poi ci sono le piume, per un tocco glamour o le pellicce ed eco pellicce per un’immagine più sofisticata. Se invece ami il pizzo, sai che ne esiste una tipologia invernale? E’ a maglie più fitte e lavorato con fili di lana.

Abito da sposa – Melania Fumiko

Covid19 e abito da sposa – Se hai acquistato il tuo abito da sposa presso atelier di grandi catene che non lo hanno ancora ricevuto e non sanno quando potranno consegnartelo puoi:

  1. Contattare l’atelier e chiedere se, pagando la differenza, possono sostituire l’abito da sposa con un abito differente già presente in magazzino. Si tratta di un servizio che normalmente non è concesso ma vista l’emergenza potrebbe essere possibile. Probabilmente non ti ridaranno il denaro speso perchè a loro volta hanno già pagato l’acquisto dell’abito ma sicuramente potrete capire come venirvi in contro.

Covid19 e abito da sposa – Se hai acquistato l’abito da sposa presso atelier di grandi catene e ora è a casa con te ma non è più adatto alla nuova data puoi:

  1. Rivenderlo. Se non sei particolarmente legata all’abito puoi provare a rivenderlo online o presso atelier che acquisiscono abiti da sposa di seconda mano. Solitamente queste realtà accettano abiti da sposa in perfette condizioni, utilizzati durante shooting fotografici, sfilate o indossati durante il matrimonio purchè siano impeccabili. Questo potrebbe essere il tuo caso.
  2. Tenerlo a casa nell’armadio resistendo alla tentazione di indossarlo e fargli prendere aria: non ne ha bisogno. Se hai intenzione di posticipare il matrimonio di un anno, sposandoti nella prossima primavera 2021 gli atelier consigliano di lasciarlo così com’è. L’unico rischio in questo caso potrebbe riguardare la taglia che nel tempo potrebbero cambiare. 

Abito da sposa – Melania Fumiko

Ecco, è importante sapere che quello che cambia in questi due casi è la tipologia di modifiche che possono essere apportate all’abito. Se ti sei rivolta ad una stilista che ha realizzato l’abito da zero sul tuo fisico sarà molto più semplice effettuare aggiunte o modifiche, se invece hai acquistato l’abito di una collezione realizzata in serie le modifiche che potrete far apportare saranno minori.

Con l’augurio di risolvere quanto prima questa circostanza e di poter festeggiare con gioia e amore insieme alle persone amate.

A presto, Anna.

Leave a Reply