L’abito da sposa eco-sostenibile. Scopri lo stile di Samanthankhan Tihsler.

L’abito da sposa eco-sostenibile. Scopri lo stile di Samanthankhan Tihsler.

Canapa, ortica, bamboo. Sono le ultime novità in quanto a fibre naturali per l’abito da sposa eco-sostenibile. Hai mai pensato ad un abito da sposa così? Forse sì se allo stile di massa hai sempre preferito raccontarti in modo autentico e senza troppi fronzoli. E sì se sei tra le poche persone che ancora leggono l’etichetta. Sei rispettosa del mondo che ci accoglie. Sei genuina.

Sai che esiste una bridal designer che ha i tuoi stessi valori etici? In questo articolo ti racconto chi è Samanthakhan Tihsler, bridal designer dal 2008, consulente e insegnate di modello e sartoria. I tagli dei suoi abiti sono studiati per essere leggeri, hanno linee estetiche pulite e di design. Quando parliamo di abito da sposa eco-sostenibile ci riferiamo a modelli realizzati con tessuti provenienti da fibre vegetali come la canapa, l’ortica, il cotone, il lino e il bamboo.

Samanthakhan è figlia d’arte, di fotografi per l’esattezza, e respira matrimoni fin da ragazzina. Nel tempo ha concretizzato una sua personale visione dell’abito da sposa.

<< Scegliere l’abito da sposa ha a che fare con il restare fedele a te stessa – mi dice – significa che il giorno del tuo matrimonio scegli prima di tutto di raccontare chi sei e lo fai a prescindere dal rito. L’abito, in questo contesto, non è altro che un elemento che rispecchia la propria personalità. >>

Abito da sposa eco-sostenibile – Samanthakhan Thisler – ph. Marco Baio

In questo gli abiti su misura sono i numeri uno, soprattutto se accompagnati da una profonda capacità di ascolto da parte della stilista verso la sposa. Di cosa parliamo? Empatia.

Che cosa significa entrare in empatia, per te?

<< Ogni sposa ha una sua anima, parto da li. Cerco di coglierla ed esprimerla tramite l’abito che realizzo. L’abito giusto non è solo quello che calza a pennello, ma quello che esprime la personalità e la vera essenza di chi lo indossa. >>

Qual’è il tuo stile Samanthakhan?

<< Ho uno stile street e contemporaneo, siamo nel 2020 e certamente mi discosto dal canone romantico del ‘900. Questo non significa che non realizzato abiti ricamati o corsetti, lo faccio ma solo per enfatizzare quella determinata personalità e non per richiamare quel particolare stile. >>

Risuona un modo di creare che va oltre la sola esaltazione del corpo femminile e delle sue forme. E’ uno stile che arriva dritto al cuore di ogni donna per portarlo alla luce.

Abito da sposa eco-sostenibile – Samanthakhan Thisler – ph. Marco Baio

A che tipo di donna ti rivolgi?

Mi rivolgo a donne contemporanee e completamente libere dal canone estetico classico. Per questi due motivi prediligo tessuti in fibre naturali: l’eco-sostenibilità è il futuro.

Che cosa intendi per contemporaneità?

<< C’è un modello nella mia ultima collezione realizzato con tagli particolari e una gonna che scivola leggera. Quando prendi l’abito in mano ti accorgi che la struttura c’è ma indossato dona un senso di libertà e comodità. La sposa è libera, questo intendo con contemporaneità. E’ l’utilizzo di tessuti ragionati e sentirsi a proprio agio nei movimenti. >>

Il nome della tua ultima collezione? – Le chiedo infine – Gaia, come la terra.

Abito da sposa eco-sostenibile – Samanthakhan Thisler – ph. Marco Baio

Un elogio all’essere femminile, alla nostra vera essenza, quella che ci distingue, che cammina e si trasforma insieme a noi passo dopo passo. Una capacità particolare di sentire l’altro e certamente il rispetto per questa nostra terra.

Leave a Reply